La Degenza Prede è il reparto dove vengono ricoverati gli animali che in natura sarebbero soggetti a predazione da parte di altre specie. In questo locale vengono ricoverati animali come conigli, cavie, piccoli mammiferi ma anche uccelli (in una porzione separata).

Questa caratteristica richiede lo sviluppo di particolari misure per ridurre al minimo lo stress dell’ospedalizzazione e la più pronta guarigione possibile ai nostri pazienti.

In primis, l’assenza di odori di animali potenzialmente pericolosi (anche il cane ed il gatto!), permette a queste specie che utilizzano molto l’olfatto come percezione sensoriale di vivere con più tranquillità il ricovero. A questo proposito, tutto il personale atto alle manipolazioni degli animali utilizza un detergente che permette di eliminare tracce olfattorie indesiderate.

Gli animali sono isolati l’uno dall’altro da pareti movibili.

La Degenza Prede si trova inoltre nel piano sopraelevato, in modo da evitare anche i rumori provenienti dalle altre degenze.

La climatizzazione indipendente permette di controllare la temperatura in modo da mantenere temperature ottimali costanti, aspetto estremamente importante in specie come i conigli e i piccoli roditori.

La stanza, inoltre, è attrezzata di aspirazione continua in modo da ridurre al minimo la possibilità di infezioni aeree ospedaliere.

Le ampie finestre permettono agli animali di seguire un fisiologico periodo sonno-veglia in base alla luce naturale.